Nasce a Roma il museo del calcio: percorso storico dal 1872 ad oggi (Foto)

In Rilievo Società Sport

Condividi!

Il Football Museum The Fans nasce dall’idea di raccontare il Calcio a tutto tondo, partendo dai suoi pionieri e da tutti quegli aneddoti disseminati lungo la sua storia.

Attraversato nel tempo da una schiera di campioni dalla classe cristallina e da gesti di agonismo e pura fantasia, ha fatto si che lo sportivo si immedesimasse al punto da rendere il rapporto fra il tifoso ed il suo beniamino quasi simbiotico, trasformandolo così nel gioco più seguito, sentito e praticato al mondo.

Lo spazio espositivo messo a disposizione dal locale The Fans, Via Merulana 10, Roma, può avere valore didattico per tutti, un luogo dove vecchie e nuove generazioni potranno perdersi nella bellezza dei cimeli esposti.

E’ innegabile però che quanto raccontiamo vuole attrarre soprattutto i giovani che, sotto la spinta dei molti mezzi di comunicazione e di un fenomenale sviluppo tecnologico, oggi attingono ad un prodotto finito che, benché in continua e veloce evoluzione, ha perso qualcosa del romantico che un tempo lo caratterizzava.

Il Calcio visto ripartendo dalla sua storia, dalle sue storie, dall’emozione del “giuoco”. Riscoprire quell’Idea, l’immensa ricerca fatta prima sui materiali, durata decenni, e poi comprenderne lo sviluppo e come il botteghino per decenni abbia rappresentato l’unica fonte di sostentamento dei vari Club, e ancora giungere al rapporto fra beniamino (l’eroe) ed il suo tifoso, fino alla sua valenza sociale, che ha rappresentato e che, nonostante sia cambiato molto nella proposta, ancora rappresenta.

Una storia bellissima che si rigenera continuamente, anche ai giorni nostri, pur mutando forma e contenuti e riuscendo a non perdere tuttavia la stessa identica magia che, dal momento in cui nacque, ogni volta che vediamo un bambino calciare il suo pallone ci cattura.

Lo spazio espositivo ambisce a divenire vero e proprio punto di riferimento della cultura calcistica della città, un luogo dove documentare ed argomentare tematiche legate al Football, ma anche disponibile per l’organizzazione di eventi ad esso connessi, come presentazioni di libri od incontri aziendali che abbiano interesse in questi ambiti.

Queste le parole degli organizzatori:

Si tratta di una grande novità, che ci auguriamo trasmetta tutta la passione che ci ha animato nell’allestimento di questo vero e proprio museo del calcio: qui sono esposti 200 cimeli che partono dal pallone con il quale, nel 1872, si giocò la prima gara internazionale della storia del calcio, fino alla “sfera” protagonista della finale degli ultimi Mondiali di calcio. Ci sono scarpini del 1900, quelli che usavano i pionieri di questo sport, e scarpini realizzati con le avanzatissime tecnologie attuali. E anche documenti rari, oltre a vecchie pagine di giornale, che fanno rivivere momenti epici. Insomma, quello che abbiamo messo in piedi è un percorso storico, che ha come protagonista assoluto il calcio nel corso del tempo. In definitiva, abbiamo realizzato una piccola impresa e riteniamo doveroso ringraziare The Fans, Crik Crok e la società Prisma, per la loro collaborazione“.

Per informazioni:

Tel: +39 06 44360542
Pagina Facebook 

Instagram 

 

Tagged