//

Festival internazionale del cinema italo-azerbaigiano, ecco i vincitori

1 minuto di lettura

Presso il Nizami Cinema Center, si è tenuta la cerimonia di premiazione della prima edizione del Festival internazionale del cinema italo-azerbaigiano che si è svolta nella città di Baku.

I premi assegnati ai vincitori sono stati i seguenti:

Miglior Film Italiano- “L’assoluto presente”, regia di Fabio Martina

Miglior Film Azerbaigiano- “Nabat”, regia di Elchin Musaoglu

Miglior Film Internazionale– “The Bra”, regia di Veit Helmet

 

Miglior Documentario Italiano- “Appenino”, regia di Emiliano Dante

Miglior Documentario Azerbaigiano- “Chovgan”, regia di Rafig Guliyev

Miglior Documentario Internazionale- “The Orphanage”, regia di Matthieu Haag

 

Miglior Attore- Gabriele Dentoni in “Vengo anch’io”, regia di Corrado Nuzzo e Maria di Biase

Miglior Sceneggiatura- “Mousse”, regia di John Hellberg

Miglior Fotografia- “Red Garden”, regia di Mirbala Salimli

Miglior Colonna Sonora- “Pomegranate Ochard”, regia di Igar Najaf

Premio speciale Solidarietà e Impegno Sociale- “Figliodì”, regia di Alberto Vannacci e Filippo Maria Gori

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Recessione. Conte e la magia della sua comunicazione che ha anticipato tutti

Articolo successivo

Paolo Fox e l’oroscopo di FEBBRAIO: come vanno AMORE LAVORO E SOLDI

0  0,00