Al Drink Kong il progetto Ukiyo, viaggio sensoriale nel mondo della mixology

Società

Condividi!

All’interno della Japanese Room del Drink Kong nasce il progetto Ukiyo, letteralmente “il mondo galleggiante”.  Uno spazio destinato ad accogliere massimo dieci ospiti per un percorso sensoriale alla scoperta dell’eclettico mondo della mixology.
Accompagnati dal bartender di fama internazionale Patrick Pistolesi, si potranno conoscere e degustare cinque cocktails – dal sour al bitter –preparati al momento, accompagnati  da piatti della tradizione italiana in pairing.
All’evento del 7 maggio, nella splendida  ed avvolgente Japanese Room, interamente costruita in legno di ciliegio, ispirata agli “hidden bar” di Tokyo,  il bartender  Gabriele Manfredi, arrivato per l’occasione da Londra, ha proposto tre cocktails a base di VII Hills Italian Dry Gin, un Gin tutto italiano con ingredienti che si ispirano all’antica Roma come la camomilla romana, il sedano, il carciofo, il melograno, con una base alcolica derivante dalla barbabietola, per un distillato davvero notevole.
Ecco le ricette dei cocktails proposti:

Windy: (Aperitivo servito con carciofo alla romana)
VII Hills Italian Dry Gin
Citrus
Floreal soda

Harmony: (servito con pasta ai sapori di VII Hills Gin e formaggio)
VII Hills Italian Dry Gin
Salty kombucha

Principe di Piemonte: (servito con gelato al sedano)
VII Hills Italian Dry Gin
Sweet vermouth
Bitter
Gianduia
Tartufo

Un’occasione unica per  scoprire ogni sfumatura del bere in un’atmosfera elegante e ricercata.

 

Tagged