Auguri alla grande attrice. Ma che fine ha fatto Monica Vitti?

In Rilievo

Tra le attrici italiane più amate dal grande pubblico, eccezionale interprete, musa di Antonioni e partner perfetta di Alberto Sordi. E’ Monica Vitti, sparita dagli schermi e dai giornali ma nata ieri, a Roma il 3 novembre 1931. Sono ormai tanti anni, quasi 20, che Monica non si vede più. Non appare più.

E stata assente anche alle celebrazioni che il Festival di Roma le dedicò nel 2011 per i fatidici 80, ospitando la presentazione del volume La Dolce Vitti di Cinecittà Luce, mentre Rai Cinema le dedicava uno speciale.

Una sparizione non cercata, ma piuttosto dovuta a una malattia degenerativa l’ha colpita, senza lasciarle scampo. Una malattia simile all’Alzheimer,che le ha lasciato sempre meno momenti di lucidità.

Lei una donna veraattraente e sempre pimpante, ha dovuto ritirarsi. Non le mancano i tributi del cinema italiano e nell’oblio non finirà mai.

Oggi c’è chi dice che sia ricoverata in un istituto specializzato per il suo tipo di patologia, forse in Svizzera, visitata solo dal marito e dai parenti più stretti. Attualmente Monica Vitti vive a Roma insieme al marito Roberto Russo. Di recente proprio il marito di Monica Vitti ha smentito le voci riguardo un presunto ricovero dell’attrice però in una clinica in Svizzera. Roberto avrebbe poi confermato che Monica vive nella casa in cui ha sempre vissuto ed è accudita da lui stesso e da una badante.

Condividi!

Tagged