Orlando Bloom sbaglia il nome del figlio sul tatuaggio

1 minuto di lettura

L’attore Orlando Bloom si è fatto tatuare il nome del figlio in Codice Morse, ma i fan si accorgono che manca un punto, e il nome risulta «Frynn» non «Flynn». «Lo sappiamo, risolveremo», ha fatto sapere il tatuatore.

Il nome del bambino, infatti, appare come «Frynn» e non «Flynt». Manca, di fatto, un puntino (la lettera r è • — • la l •— •• ). Resta comunque un dolcissimo pensiero, quello di Bloom, dedicato al bambino,  nove anni, avuto dall’ex moglie Miranda Kerr.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

OFFERTA, Popmove a San Valentino si trasforma in PopLove

Articolo successivo

PREMIO BOOKCIAK, AZIONE! e PREMIO ZAVATTINI insieme sulla rielaborazione audiovisiva della memoria narrativa

0  0,00