Turismo, il dl rilancio non soddisfa Astoi

Italpress


Il turismo è tra i settori che più sta soffrendo la crisi economica causata dalla pandemia. Astoi, l’Associazione di Categoria dei Tour Operator aderente a Confindustria, si dice insoddisfatta dei contenuti del Decreto Rilancio e ne chiede la modifica. A spiegare il perché in una intervista all’Italpress è il vicepresidente Andrea Mele.
abr/mrv/red

Condividi!