Conte “Recovery Fund entro luglio, Italia e Spagna ancora piu’ unite”

News Italpress

ROMA (ITALPRESS) – "L'Europa deve agire subito e unita, deve tornare ad essere competitiva. Dobbiamo moltiplicare gli sforzi per finalizzare il pacchetto di risposte gia' entro la fine del mese. Non possiamo permetterci di rinviare, questo e' un fattore chiave per valutare la tempestivita' della risposta". Lo ha detto, il premier Giuseppe Conte, in occasione dell'incontro con il premier spagnolo Pedro Sánchez a Madrid. Sul recovery fund posizione condivisa del primo ministro spagnolo che ha parlato di luglio come "il mese dell'accordo" e di una risposta alla crisi che deve essere necessariamente europea. "Abbiamo condiviso da subito la necessita' di una reazione forte, non possiamo permetterci di indugiare – ha avvertito Conte – non possiamo permetterci di essere troppo prudenti. Dobbiamo osare, e' l'unico modo per avere una risposta che sia europea, forte, nel comune interesse. Parliamo dell'interesse dell'Europa, del suo futuro, e' in gioco il mercato unico. Non possiamo indietreggiare rispetto alla proposta della commissione europea, ha lavorato molto, ci offre una proposta ben bilanciata nel complesso. Occorre una buona base di realismo e una risposta utile per una reazione adeguata, ma dobbiamo portarla a casa subito". Italia e Spagna ancora piu' "unite" dopo la tragica esperienza del Covid-19, secondo Conte, che esorta ad affrontare questa crisi "con grande coraggio e responsabilita'". (ITALPRESS). tan/mgg/red 08-Lug-20 15:47

Condividi!