Ponte di Genova, De Micheli “Sara’ gestito da Autostrade”

News Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Sara' Autostrade a gestire il nuovo ponte di Genova? "Si', la lettera al sindaco Bucci l'ho firmata io. Ho inviato una lettera perche' in una riunione aveva chiesto quali dovessero essere i percorsi prima dell'inaugurazione del ponte. Ho confermato la procedura di collaudo, la consegna e la gestione post inaugurazione che va al concessionario, che in questa fase e' Aspi". Lo ha detto Paola De Micheli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, ospite a Radio24. "Questa vicenda – ha continuato – e' soggetta a un'ultima fase, dopo questo faticosissimo percorso sulla vicenda della revoca e degli inadempimenti delle manutenzioni. Comunque un concessionario ci sara' sempre, sicuramente nell'immediato futuro". Sulle autostrade in Liguria, per De Micheli "i controlli andavano fatti dieci anni fa. Abbiamo avuto un rapporto tra controllore, lo Stato, e i concessionari che per molti anni non e' stato all'altezza. Appena abbiamo avuto la prima mappatura della situazione abbiamo chiesto ad Autostrade di fare gli interventi. Ad oggi era in vigore la circolare del '67 che imponeva una modalita' di controllo a vista. Abbiamo detto che, per semplificare e accelerare i controlli, possiamo utilizzare la nuova tecnologia. Nei prossimi dieci giorni terminiamo tutti i controlli e la programmazione degli interventi potra' essere fatta da qui fino a fine anno", ha concluso. (ITALPRESS). ym/ads/red 08-Lug-20 09:48

Condividi!