Sanita’, Speranza “Dal Mes o dal Recovery Fund almeno 20 miliardi”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Da ministro della Salute lavoro costantemente per portare piu' risorse al Servizio Sanitario Nazionale. Negli ultimi 5 mesi abbiamo investito piu' risorse che negli ultimi 5 anni. Oggi spingo perche' tutte le risorse possibili arrivino. Si deve chiudere la stagione dei tagli e aprire quella degli investimenti". Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza a "24 Mattino" su Radio24, rispondendo a una domanda sul Mes. "I fondi del Mes arrivano a tasso molto basso, io sto gia' lavorando a un piano esecutivo, poi ci dovra' essere un confronto nella maggioranza e in Parlamento. Credo che serva una cifra dai 20 miliardi in su – ha aggiunto Speranza -. Se si decidera' che non si usera' il Mes, le stesse risorse dovranno arrivare dal Recovery Fund o dalle aste dei titoli di Stato. L'importante pero' e' che le risorse arrivino, io non ho nessun pregiudizio sullo strumento, ma non e' ammissibile che alla fine le risorse per la sanita' non ci siano. Questo e' il momento giusto per investire ancora di piu' per la sanita'. Serve un grande piano di sviluppo per la sanita', e servono piu' strumenti possibili in campo". (ITALPRESS). sat/red 23-Lug-20 09:33

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Marquez ci prova e va a Jerez: vuole correre il Gp di Andalusia

Articolo successivo

Export, la piacentina Olimpia 80 alla “conquista” del Messico

0  0,00