Quarta edizione del progetto HeraSolidale per ambiente e solidarieta’

News Italpress

BOLOGNA (ITALPRESS) – Al via la quarta edizione di HeraSolidale, il progetto con cui i lavoratori del Gruppo Hera, l'azienda stessa e i clienti sostengono organizzazioni impegnate in progetti ambientali e di solidarieta', che crescono da cinque a sette. Nella scorsa edizione sono stati raccolti circa 370 mila euro, a cui si sono aggiunti i quasi 64 mila donati dai dipendenti della multiutility, in una edizione straordinaria di HeraSolidale, a favore dei servizi sanitari di Emilia-Romagna, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Marche. Visto il successo finora riscontrato dal progetto, la quarta sara' un'edizione ancora piu' lunga che durera' fino al 2022 per raggiungere insieme azienda, clienti e dipendenti ulteriori obiettivi di solidarieta'. Partecipando a HeraSolidale i lavoratori del Gruppo Hera possono effettuare una donazione attraverso un addebito mensile in busta paga oppure con il sistema di welfare aziendale Hextra. In parallelo, la multiutility si impegna a destinare al progetto 1 euro per ogni nuovo cliente acquisito da Hera Comm. Anche i nuovi clienti luce e gas di Hera Comm, a loro volta, possono partecipare a HeraSolidale scegliendo di destinare 1 euro ulteriore in fase di sottoscrizione di un'offerta a libero mercato a una delle organizzazioni coinvolte. I progetti delle cinque organizzazioni scelte dai lavoratori sono: "Un donatore per tutti", dell'Associazione Donatori Midollo Osseo; "Bimbi in ANT", di Fondazione ANT; "Le speciali visite in ospedale dei Dottor Sogni", della Fondazione Theodora Onlus; "Un centro educativo-scolastico in Ghana", della Comunita' della Missione di don Bosco (CMB); "Un'istruzione per i bambini del Ciad", di Unhcr. La nuova edizione, inoltre, e' stata estesa a due ulteriori organizzazioni, scelte da Hera perche' attive nel settore della tutela dell'ambiente, in linea con i valori di Gruppo. "Salviamo i nostri mari dalla plastica", di Marevivo Onluse e "Let's green Madagascar!", di Treedom Foundation Onlus. (ITALPRESS). ads/com 27-Lug-20 12:26

Condividi!