Europa League, Conte “Getafe resiliente, vincere per crescere”

1 minuto di lettura

GELSENKIRCHEN (GERMANIA) (ITALPRESS) – "Li abbiamo studiati e abbiamo visto che anche contro Real, Barça e Atletico Madrid sono state partite non spettacolari, non c'e' stato tanto spettacolo e le big in questione hanno sofferto molto per avere la meglio. Il Getafe e' una squadra forte, resiliente: sanno giocare un determinato tipo di partita, prediligono le palle lunghe, l'attaccare le seconde palle. Hanno attaccanti forti e strutturati, che aiutano dietro e ribaltano l'azione. Sara' una partita tosta e lo sappiamo. Dobbiamo dimostrare di meritare di andare avanti, andremo avanti se saremo piu' bravi di loro". Antonio Conte, che non ha voluto parlare di futuro, ha descritto cosi' l'avversario di domani dell'Inter negli ottavi di finale di Europa League, il Getafe. "Vincere aiuta a vincere, e' inevitabile che le vittorie portino autostima, convinzione e consapevolezza – ha sottolineato l'allenatore nerazzurro – Non lo scopro certo io. Vincere non e' mai semplice, se arrivi a conquistare un trofeo significa che hai raggiunto un livello importante. Questa per noi rappresenta un'occasione importante: la vittoria aiuta il processo di crescita, da' maggiore consapevolezza e autostima". (ITALPRESS). tre/ari/red 04-Ago-20 17:45

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Intervista a Gennaro Niglio, Direttore GSE e Vincenzo Loia, Rettore UniSa

Articolo successivo

Intesa Sp, Messina “Micciche’ profilo migliore per essere ad di Ubi”

0  0,00