Legge elettorale, Di Maio “La maggioranza trovera’ un accordo”

News Italpress

ROMA (ITALPRESS) – "Sulla legge elettorale c'era un accordo e noi vogliamo rispettarlo. Credo che dopo il taglio dei parlamentari al Paese servira' una nuova legge elettorale. Comprendo le preoccupazioni del Pd, l'accordo era che contestualmente alla riforma avremmo cambiato le regole del gioco: legge elettorale e regolamenti parlamentari. Confido nel fatto che parlandoci, all'interno della maggioranza, troveremo una soluzione". Cosi', in un'intervista a la Repubblica, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. All'orizzonte non sembrano esserci rischi per il governo: "Ma no, che c'entra. Abbiamo una coalizione di governo e facciamo una proposta. Poi vedremo chi vuole associarsi, ma partiamo dalla maggioranza", osserva l'esponente del M5S, che esclude anche un rimpasto per rafforzare la maggioranza. "La maggioranza e' forte. Ne' il Movimento ne' io vogliamo alcun rimpasto, pensiamo invece che questo governo debba continuare a lavorare e che mettersi a parlare di ruoli nel bel mezzo della crisi economica non sia responsabile". (ITALPRESS). ads/red 06-Ago-20 09:09

Condividi!