Le esplosioni di Beirut: ecco il drammatico video di cosa è successo

Video de Lo Speciale

Due enormi esplosioni, avvenute nella zona del porto, hanno devastato nel pomeriggio di martedì 4 agosto la capitale del Libano, Beirut. Il bilancio è di oltre 100 morti e circa 4 mila feriti Le esplosioni, udite anche a Nicosia (Cipro), a 240 chilometri (150 miglia) di distanza, sono state registrate dai sismologi come l’equivalente di un terremoto di magnitudo 3,3. A provocare le esplosioni sarebbe stato un carico di nitrato di ammonio di oltre 2.700 tonnellate conservato nell’hangar 12 del porto dopo esser stato confiscato nel 2013 da una nave russa battente bandiera moldava: il presidente Michel Aoun ha detto che aver tenuto lì quel materiale senza misure di sicurezza è «inaccettabile».

GUARDA IL VIDEO

Condividi!

Tagged
Vittorio Zenardi
Innamorato della settima arte, mi laureo in Lettere all'Università degli Studi di Firenze con una tesi in Storia e Critica del Cinema. La passione per il giornalismo mi porta a Roma dove collaboro con riviste cartacee e testate online che mi permettono di diventare prima Critico cinematografico SNCCI poi giornalista. Seguo come inviato i maggiori Festival internazionali, ho fondato l’Associazione Italian Digital Revolution dove ricopro il ruolo di Membro del Consiglio Direttivo e Responsabile del Sito e dei Social Media.