Sequestrati per riciclaggio 3 immobili alle Eolie, 4 denunce

1 minuto di lettura

PALERMO (ITALPRESS) – Nell'ambito di un'operazione della Guardia di Finanza di Palermo sono stati sequestrati tre immobili a Salina, nell'arcipelago delle Eolie. Denunciate quattro persone per riciclaggio e auto-riciclaggio di 550 mila euro. L'indagine delle Fiamme Gialle del Nucleo di polizia economico-finanziaria ha tratto origine dagli esiti degli accertamenti svolti qualche anno fa nei confronti di un presunto comitato d'affari – ideato, promosso e diretto da uno degli indagati e composto da numerosi professionisti ed imprenditori – che, attraverso la sistematica corruzione di esponenti politici e dirigenti pubblici, nonche' lo "schermo" di uno storico ente di formazione professionale siciliano (il Ciapi), avrebbe illecitamente percepito contributi pubblici per diversi milioni di euro e condizionato il regolare svolgimento delle gare di appalto per la gestione di "grandi eventi" in Sicilia. (ITALPRESS). vbo/com 10-Ago-20 09:04

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

CINEMA E DRINK, ecco AMENTHOS ispirato a “Il ponte delle spie”

Articolo successivo

Catalfo “Blocco dei licenziamenti non è un rischio”

0  0,00