Garante Privacy apre istruttoria su vicenda bonus covid

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – In relazione alla vicenda del cosiddetto bonus Covid partite Iva, il Garante per la protezione dei dati personali questa mattina ha inviato una richiesta di informazioni all'Inps e ha aperto una istruttoria in ordine alla metodologia seguita dall'Istituto rispetto al trattamento dei dati dei beneficiari e alle notizie al riguardo diffuse. Il Garante chiede all'Inps di conoscere, in particolare, "quale sia la base giuridica del trattamento effettuato sui dati personali dei soggetti interessati; l'origine e tipi di dati personali trattati, riferiti alla carica di parlamentare e amministratore locale e regionale; le modalità con cui è stato effettuato il trattamento, con specifico riguardo all'operazione di 'raffronto' dei dati personali dei soggetti richiedenti o beneficiari del bonus, con quelli riferiti alla carica di parlamentare e amministratore locale e regionale; l'ambito del trattamento ed eventuali comunicazioni a terzi di tali dati". (ITALPRESS). ads/com 12-Ago-20 15:41

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Al Fondo di Garanzia Pmi richieste per oltre 68 miliardi

Articolo successivo

Consumi in crisi. La Confcommercio: dal Governo  scelte positive ma vanno controllati tempi ed effetti. Servono riforme fiscali e incentivare le innovazioni

0  0,00