Referendum, la Consulta boccia i ricorsi, via libera all’Election Day

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – La Corte costituzionale ha dato il via libera all'election day del 20 e 21 settembre per le Regionali, Comunali e il referendum sul taglio dei parlamentari. La Consulta ha infatti dichiarato inammissibili quattro ricorsi per conflitto di attribuzioni tra poteri dello Stato – sollevati dal Comitato promotore del referendum, dalla Regione Basilicata, dal senatore Gregorio De Falco e dall'Associazione +Europa – riguardanti, sotto vari profili, il taglio dei parlamentari nonché il relativo referendum costituzionale e le elezioni regionali, per i quali sono state fissate le date del 20 e 21 settembre (election day). (ITALPRESS). sat/com 12-Ago-20 17:29

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Etica ed Intelligenza Artificiale

Articolo successivo

Grillo “Ora scelte coraggiose, serve un piano industriale”

0  0,00