Libere MotoGp in Austria nel segno di Pol Espargarò e della pioggia

1 minuto di lettura

SPIELBERG (AUSTRIA) (ITALPRESS) – Prima vola Pol Espargarò, poi arriva la pioggia a complicare i piani dei piloti. Venerdì di libere a due facce oggi al Gran Premio d'Austria, quarto appuntamento del Mondiale MotoGp che si disputa sul circuito di Spielberg. Al mattino, su pista asciutta, guida la classifica dei tempi il pilota spagnolo della Ktm, che ha fermato il cronometro a 1'24"193 mettendosi alle spalle il forlivese Andrea Dovizioso (Ducati), staccato di 44 millesimi. Al terzo posto nella mattinata c'è il giapponese Takaaki Nakagami, a 0"129, con la sua Honda. Quinto Franco Morbidelli (Yamaha) a 0"395, mentre è solamente decimo il leader del Mondiale, il francese Fabio Quartararo (Yamaha). Male le Yamaha ufficiali: lo spagonolo Maverick Vinales undicesimo, Valentino Rossi tredicesimo. Nessuno dei due avrà la possibilità di migliorarsi qualche ora più tardi, a causa della pioggia scesa nei primi minuti delle FP2. Alla fine il miglior crono lo firma Jack Miller (Pramac) in 1'26"475, precedendo di 0"753 lo spagnolo Iker Lecuona (Ktm) e di 0"946 il portoghese Miguel Oliveira (Ktm). Primo degli italiani Rossi, nono a 1"492. Domani mattina le terze libere, ultima chance per il Dottore di guadagnarsi l'accesso diretto al Q2. (ITALPRESS). spf/mc/red 14-Ago-20 17:19

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Le Mercedes volano nel venerdì di libere in Spagna

Articolo successivo

Mercato dell’energia, Bernardi (Illumia): “Crescere per noi è la regola”

0  0,00