Bimbo di 20 mesi cade in piscina e muore nel Tarantino

1 minuto di lettura

TARANTO (ITALPRESS) – Tragedia a Palagiano, in provincia di Taranto. Un bimbo di 20 mesi nel pomeriggio di Ferragosto è annegato dopo essere caduto in una piscina in una villa privata. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118 intervenuti sul posto. Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri. Secondo una prima ricostruzione, il piccolo sarebbe caduto accidentalmente nella piscina dopo essere sfuggito al controllo dei genitori durante il pranzo. (ITALPRESS). sat/red 16-Ago-20 08:28

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Coronavirus, al via i test all’aeroporto di Fiumicino

Articolo successivo

È morto il fratello minore di Trump “Era il mio migliore amico”

0  0,00