Il Milan ritrova Ibrahimovic: “Torno dove mi sento a casa”

1 minuto di lettura

MILANO (ITALPRESS) – "Sono molto felice, finalmente è tutto a posto e finalmente posso tornare dove mi sento a casa. Adesso bisogna continuare a lavorare". Zlatan Ibrahimovic torna a essere un giocatore del Milan. Trovato l'accordo per rinnovare il contratto che era scaduto al termine dell'ultima stagione, il 38enne attaccante svedese è da poco sbarcato a Linate per rimettersi agli ordini di Pioli. "Si inizia a lavorare per portare più risultati – le sue prime parole ai canali ufficiali rossoneri – Come ho già detto, non sono qui per fare la mascotte ma per portare risultati, aiutare la squadra, il mister e il club a tornare dove il Milan deve essere. Gli ultimi sei mesi sono andati alla grande ma non abbiamo vinto niente. Stavolta avrò la possibilità di essere qui dall'inizio e dobbiamo continuare come abbiamo fatto, lavorare duro e fare sacrifici per arrivare ai risultati". Ibra assicura di sentirsi "bene e in forma". Poi un messaggio ai tifosi: "Spero che possiate tornare quanto prima allo stadio, abbiamo bisogno di voi. Facciamo saltare San Siro insieme". (ITALPRESS). glb/red 29-Ago-20 23:52

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Coronavirus, in Calabria dichiarata “zona rossa” frazione di Messignadi

Articolo successivo

Incendio alle porte di Palermo, in 400 in fuga dalle case

0  0,00