Cinema e Drink: ecco THE PINK HILL ispirato a La Pantera Rosa

Cultura e Cinema In Rilievo

Il drink – ideato da Francesco De Nicola, bar manager di Amami a Roma, – si ispira alla saga de La Pantera Rosa.

DRINK: THE PINK HILL
(ispirato a: ‘La Pantera Rosa‘, di Blake Edwards, 1963)

BARTENDER: Francesco De Nicola, bar manager di Amami, a Roma

INGREDIENTI:
5 cl VII Hills Italian Dry Gin
4 cl succo di limone fresco
2,5 cl sciroppo di zucchero
3 cl acqua di cavolo viola
2 gocce bitter al limone

Bicchiere: tumbler
Garnish: mini sandwich di formaggio ‘Sette Colli’ ripieno con mostarda di cavolo viola

PREPARAZIONE:
Con la tecnica dello shake and strain, versare in uno shaker il VII Hills Gin, il succo di limone fresco, lo sciroppo di zucchero e l’acqua di cavolo viola, ottenuta bollendo il cavolo viola all’interno di una pentola. Introdurre del ghiaccio nello shaker e shakerare vigorosamente. Versare, filtrando il tutto, all’interno di un tumbler e completare con del ghiaccio a cubetti. Completare versando due gocce di bitter al limone.

ISPIRAZIONE:
Il drink – ideato da Francesco De Nicola, bar manager di Amami a Roma, in collaborazione con il capo barman Matteo Battistini e lo chef Riccardo Fanucci, che ha realizzato il mini sandwich – si ispira alla saga de La Pantera Rosa. Dai più grandi ai più piccoli, chi non conosce il più simpatico e sgargiante felino del cinema? Un palcoscenico per il celebre ispettore Clouseau, interpretato da un magnifico Peter Sellers, che, in virtù delle sue strampalate intuizioni riesce a intuire i colpevoli di furti e omicidi. ‘The Pink Hill‘ rappresenta queste geniali intuizioni con l’uso del cavolo viola, che diventa nobile ingrediente in questo drink, grazie alla base di VII Hills Gin, e alle sue botaniche romane che riecheggiano nel nome dei ‘Sette Colli’. La preparazione stessa del drink, proprio come il film, è un susseguirsi di colpi di scena, una successione gustosa di colori: il cocktail passa dal trasparente del VII Hills Gin, al blu, con l’aggiunta dell’acqua di cavolo viola fino a un magico pantera-rosa, grazie al succo di limone fresco. Reazioni chimiche naturali per un drink magico e fuori dagli schemi, in cui ogni ingrediente è un tassello per risolvere il caso, quello del ‘The Pink Hill‘!

Condividi!

Tagged
Vittorio Zenardi
Innamorato della settima arte, mi laureo in Lettere all'Università degli Studi di Firenze con una tesi in Storia e Critica del Cinema. La passione per il giornalismo mi porta a Roma dove collaboro con riviste cartacee e testate online che mi permettono di diventare prima Critico cinematografico SNCCI poi giornalista. Seguo come inviato i maggiori Festival internazionali, ho fondato l’Associazione Italian Digital Revolution dove ricopro il ruolo di Membro del Consiglio Direttivo e Responsabile del Sito e dei Social Media.