Governo, Casellati “Ricorso esagerato a Dpcm e troppi Dl omnibus”

News Italpress

ROMA (ITALPRESS) – "La Costituzione dice che le Camere sono il centro dell'azione legislativa e il Parlamento l'interlocutore primo e insostituibile del Governo. Una questione di metodo democratico su cui pesa, certamente, l'avere gestito tutte le fasi dell'emergenza con un ricorso esagerato a Dpcm, emanati senza preventiva consultazione con un voto del Parlamento. Ma su cui grava, soprattutto, il ricorso troppo frequente a decreti legge dal contenuto 'omnibus', per di pi√Ļ blindati dal Governo con il voto di fiducia, sui quali un ramo del Parlamento finisce per non toccar palla". Cos√¨ il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, intervenendo all'inaugurazione della Seconda edizione della scuola di 'Fino a Prova Contraria'. Per Casellati "cos√¨ viene meno la democrazia parlamentare, e cio√® l'equilibrio tra il principio della sovranit√† popolare, di cui sono garanti entrambe le Camere, e la responsabilit√† dell'azione di governo. Soprattutto adesso che, per accedere al 'Piano per la ripresa', l'Italia √® chiamata a predisporre ed attuare un progetto di riforme importanti e strutturali. Un programma concreto che porti sviluppo, occupazione e crescita del Pil. √ą il Parlamento, magari 'distillando' politicamente il parere dei tecnici, che dovr√† offrire al Governo linee di indirizzo vincolanti per ricostruire il Paese". (ITALPRESS). ads/r 02-Ott-20 15:34

Condividi!