Ecco in video per la prima volta il calamaro Spirula, il più strano della sua specie

Video de Lo Speciale

A una profondità di circa 860 metri nella Grande Barriera Corallina australiana, un team di scienziati dello Schmidt Ocean Institute è riuscito a filmare con un veicolo telecomandato (ROV) le prime immagini di un calamaro Spirula spirula, uno strano cefalopodo dagli occhi bulbosi, noto anche come corno d’ariete. Il calamaro è caratterizzato da un guscio estremamente leggero con una camera interna che lo mantiene a galla. Secondo gli esperti, questa è la prima osservazione di un calamaro Spirula nel suo ambiente naturale.

Condividi!

Vittorio Zenardi
Innamorato della settima arte, mi laureo in Lettere all'Università degli Studi di Firenze con una tesi in Storia e Critica del Cinema. La passione per il giornalismo mi porta a Roma dove collaboro con riviste cartacee e testate online che mi permettono di diventare prima Critico cinematografico SNCCI poi giornalista. Seguo come inviato i maggiori Festival internazionali, ho fondato l’Associazione Italian Digital Revolution dove ricopro il ruolo di Membro del Consiglio Direttivo e Responsabile del Sito e dei Social Media.