Coronavirus, salta la prima di “Lucia di Lammermoor” alla Scala

1 minuto di lettura

MILANO (ITALPRESS) – Il 7 dicembre prossimo non ci sarà l'inaugurazione della stagione lirica della Scala. Il Consiglio di Amministrazione del Teatro alla Scala, si legge in una nota, "ha preso atto che nell'attuale quadro epidemiologico e normativo non sussistono le condizioni per provare e realizzare una produzione aperta al pubblico e del livello e con le caratteristiche richieste per un'inaugurazione di Stagione. Le rappresentazioni di Lucia di Lammermoor previste per il 7 dicembre e per i giorni seguenti sono quindi rinviate. Inoltre è stato richiesto al Sovrintendente e Direttore Artistico Dominique Meyer di approfondire la sua proposta per una soluzione alternativa di alta qualità per la serata del 7 dicembre. Non ritenendo di poter avere pubblico in Teatro si cercherà una formula per raggiungere una platea la più ampia possibile". (ITALPRESS). mgg/com 04-Nov-20 18:33

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Coronavirus, 30 mila nuovi casi e altre 352 vittime

Articolo successivo

Il Torino passa al ‘Ferraris’, 2-1 al Genoa nel recupero

0  0,00