Governo, Franceschini “Alleanza con M5S inesorabile”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Abbiamo affrontato l'epidemia con strumenti di solidarietà con un governo che ha messo insieme forze di sinistra e forze che non appartengono alla sinistra, eppure siamo arrivati a portare l'intero governo su politiche che appartengono al nostro campo con attenzione per le fasce più deboli e sull'uguaglianza. Non solo abbiamo fermato la destra, ma abbiamo fatto di più, perchè questa alleanza è inesorabile se vogliamo continuare a governare. Bisogna solo decidere se fare l'alleanza prima o dopo le elezioni. I cambiamenti portano grandi paure, la destra le alimenta e offre protezione verso quelle paure, che è quello che la gente cerca e dopo il Covid saranno ancora più grandi. La sfida per la sinistra è costruire regole per un tempo nuovo". Così Dario Franceschini, ministro per i Beni culturali, durante l'evento "Il cantiere della sinistra", organizzato dalla Fondazione Italianieuropei. "Stiamo per affrontare una stagione nuova. L'epidemia è entrata nelle vite individuali e collettive in un modo talmente dirompente da far immaginare difficile che tutto tornerà come prima. Abbiamo di fronte cambiamenti che dobbiamo analizzare. Abbiamo viaggiato su dei binari decidendo la velocità, ma adesso siamo in mare aperto e abbiamo grandi rischi ma anche grandi opportunità per la politica. In un tempo nuovo si deve avere il coraggio di cambiare tutto", ha concluso Franceschini. (ITALPRESS). spf/ads/red 05-Dic-20 11:47

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Piano Colao – Progetto Formazione Digitale

Articolo successivo

Vacanze bloccate causa covid, mancano 10,3 milioni di turisti

0  0,00