Energia, Terna Plus best practice mondiale per la gestione dei progetti

2 minuti di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Terna Plus, la società del Gruppo Terna responsabile dello sviluppo delle attività internazionali, è stata riconosciuta leader mondiale nella gestione e organizzazione dei progetti infrastrutturali, unica azienda italiana del settore energetico ad aver ottenuto, per la prima volta, la certificazione IPMA Delta (Classe 3 Standardised) per le specifiche competenze acquisite e messe in pratica negli ultimi tre anni nel project management. A livello mondale sono soltanto 30 le società che hanno ottenuto i requisiti per l'inserimento nella lista della certificazione IPMA Delta. IPMA ha eseguito la valutazione dei processi e delle competenze di Terna attraverso una serie di parametri quali-quantitativi applicati alla programmazione, all'organizzazione e alla gestione dei progetti per la realizzazione delle infrastrutture elettriche. Tra i punti di forza emersi dall'analisi, viene segnalata "l'eccellenza di Terna Plus nella visione, nella mission e nella strategia – aggiornate annualmente – della gestione dei progetti e del portafoglio". La valutazione ha previsto una prima fase di self-assessment concentrata nello specifico sulla componente individuale dei processi e dei progetti, a cui è seguita la predisposizione di interviste e approfondimenti sull'organizzazione e la documentazione degli stessi. Il processo di certificazione IPMA Delta, basato su ISO 17021 e ISO 19011, è durato circa 6 mesi, con una prima fase di self-assessment concentrata sulle competenze individuali (secondo lo standard IPMA ICB4) e sui risultati di un numero selezionato di progetti e programmi (secondo il modello IPMA PEB) a cui è seguita una seconda fase con interviste dedicate alle competenze dell'organizzazione nella gestione dei progetti (secondo lo standard IPMA OCB). Per quanto riguarda le attività internazionali, Terna è oggi attiva in Brasile, Perù e Uruguay, dove gestisce complessivamente oltre 700 km di linee elettriche in alta tensione. (ITALPRESS). sat/com 07-Dic-20 11:35

Italpress

Agenzia di Stampa

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Agricoltura motore di sostenibilità per il 90% degli italiani

Articolo successivo

Manifesti ProVita choc su RU486: la donna come Biancaneve assume un veleno

0  0,00