Casa, prezzi -2,5% nel terzo trimestre, +1% dal 2019

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Secondo le stime preliminari, nel terzo trimestre 2020 l'indice dei prezzi delle abitazioni acquistate dalle famiglie per fini abitativi o per investimento diminuisce del 2,5% rispetto al trimestre precedente e aumenta dell'1,0% nei confronti dello stesso periodo del 2019 (era +3,3% nel secondo trimestre 2020). Lo rileva l'Istat. L'aumento tendenziale dell'IPAB è da attribuirsi soprattutto ai prezzi delle abitazioni nuove che accelerano la crescita, passando dal +2,7% registrato nel secondo trimestre al +3,0%, mentre i prezzi delle abitazioni esistenti crescono dello 0,7%, rallentando rispetto al trimestre precedente (era +3,6%). (ITALPRESS). mgg/com 18-Dic-20 10:44

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Renzi, Salvini e governo del presidente. Conte ha i giorni contati

Articolo successivo

I pescatori tornano a casa e Haftar canta vittoria. E l’Italia?

0  0,00