Messias trascina il Crotone, Parma sconfitto per 2-1

2 minuti di lettura

CROTONE (ITALPRESS) – Junior Messias trascina il Crotone e all'Ezio Scida arriva il secondo successo stagionale. I ragazzi di Giovanni Stroppa vincono l'ultima gara del 2020 battendo il Parma per 2-1 grazie a una doppietta del 29enne brasiliano. È ancora una volta il nativo di Belo Horizonte a caricarsi la squadra sulle proprie spalle e a regalare tre punti pesanti dopo quelli acciuffati lo scorso 12 dicembre in casa contro lo Spezia. Sono gli squali ad aprire le marcature con una rete di Messias che dal limite si libera del diretto marcatore e in girata, su assist di Reca, trafigge Sepe. Dopo l'1-0 c'è un accenno di reazione da parte del Parma che segna con Karamoh ma la rete viene annullata per fuorigioco di Inglese. Poi l'ex Inter, un minuto più tardi, si smarca in area ma col destro colpisce il palo esterno. E nel finale di primo tempo arriva una vera e propria magia: Messias riceve palla al limite, la stoppa con il petto e con un delizioso pallonetto scavalca Sepe per il 2-0. Anche la ripresa inizia sulla falsariga del primo tempo con un Parma rimodellato da Liverani con due sostituzioni ma ancora fin troppo nervoso (due gialli in pochi minuti). Basta un corner per riaccendere l'entusiasmo tra gli ospiti che con un perentorio colpo di testa di Kucka accorciano le distanze al 58'. La partita cambia volto ed è il Parma a spaventare la retroguardia difensiva dei calabresi tanto che tre minuti più tardi in area Crotone i gialloblù sfiorano il pari. Ci vuole un super Cordaz a risolvere un'azione confusionaria negando una facile rete a porta sguarnita a Karamoh. E al 65' il portiere si ripete con una grande parata di istinto su un colpo di testa di Brunetta. Ma nel finale di gara il match torna a innervosirsi e tutto va a favore del Crotone che dopo 6 minuti di recupero può esultare. Tre punti di fondamentale importanza, Torino e Genoa scavalcate con un solo colpo: il 2020 del Crotone si conclude nel migliore dei modi, in attesa della risposta delle avversarie. (ITALPRESS). spf/mc/red 22-Dic-20 20:34

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Rai1 apre l’anno con “Danza con me”, Vasco e Hunziker con Bolle

Articolo successivo

Crollo Juve allo Stadium, la Fiorentina fa festa per 3-0

0  0,00