Forte scossa di terremoto in Croazia, morta una bambina

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Forte scossa di terremoto alle 12:20 in Croazia, di magnitudo 6,4, localizzato a 76 km a sud-est della capitale Zagabria. Il forte sisma è stato avvertito anche in alcune regioni italiane del Nord Est, come Friuli Venezia Giulia, Veneto es Emilia Romagna, dove a Bologna i lampadari delle case hanno iniziato ad oscillare. Secondo quanto riferito dai media locali la città di Petrinja, epicentro del sisma, sarebbe stata quasi completamente distrutta. Tra gli edifici crollati anche l'ospedale locale e un asilo dove si trovava una bambina, al momento unica vittima accertata. Lo riferiesce Darinko Dumbovic, sindaco di Petrinja, che ad una emittente locale ha detto di aver visto con i propri occhi almeno una vittima."Metà della città è distrutta – ha detto -. È terribile, ci sono morti e feriti. Abbiamo visto una bambina morta in una piazza, il centro è distrutto. È un disastro". (ITALPRESS). mgg/red 29-Dic-20 16:10

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Turismo, presenze dimezzate negli esercizi ricettivi

Articolo successivo

Scossa di magnitudo 4.4 vicino Verona

0  0,00