Pioli “Sarà una stagione stimolante, 2020 positivo e importante”

2 minuti di lettura

MILANO (ITALPRESS) – "Affrontiamo una squadra in condizione e ben allenata, servirà approcciare bene la gara. Dovremo giocare da Milan". Questo il pensiero del tecnico rossonero, Stefano Pioli, in vista della sfida contro il Benevento. "Abbiamo delle fondamenta ma dobbiamo continuare a crescere e migliorare. Nella mia testa c'è l'obiettivo della gara di domani. Il 2020 è stato importante e positivo, non per merito mio ma per tutte le componenti che hanno dato il massimo". "Sarà una stagione bella e stimolante tra campionato, Europa League e Coppa Italia – ha sottolineato Pioli -. Sarebbe fantastico in questo momento giocare con i nostri tifosi al seguito". L'allenatore rossonero, parlando degli infortuni, ha preferito non dare delle tempistiche sui rientri: "Castillejo sarà convocato e con lui anche Kjaer, gli altri stanno cercando di recuperare, non so dire la tempistica giusta. Hanno avuto infortuni muscolari. Oggi è difficile fare delle previsioni". Pioli si è poi soffermato anche sull'organico e sull'imminente inizio della campagna trasferimenti: "Stiamo pagando un momento delicato. Dobbiamo recuperare gli infortunati, quando sono tutti a disposizione penso di avere una rosa all'altezza per fare bene in tutte le competizioni. Il club è pronto a cogliere occasioni per migliorare ulteriormente l'organico". Infine, sulle polemiche per la partecipazione di Ibrahimovic a Sanremo, Pioli ha chiosato: "Zlatan è concentrato più sul suo rientro che su Sanremo. E' un ragazzo maniacale nella preparazione. Sarà motivato e mi aspetto un Ibra pronto ad aiutarci", ha concluso l'allenatore del Milan. (ITALPRESS). mra/ari/gm/red 02-Gen-21 14:52

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

La settimana di Paolo Fox, oroscopo dal 3 al 9 gennaio 2021

Articolo successivo

Speranza firma ordinanza per riapertura impianti sci il 18/1

0  0,00