Berlusconi “Collaboriamo ma servono risposte su vaccini e recovery”

News Italpress

ROMA (ITALPRESS) – "Siamo in piena sintonia con quanto ha detto il Capo dello Stato nel messaggio di Capodanno: ci vuole un'unità sostanziale del Paese, al di là dei ruoli di maggioranza e di opposizione al governo Conte, che non sono in discussione, per superare questa tragedia. Noi siamo pronti a dare il nostro contributo, ma vorremmo che si discutesse del piano vaccinale, in modo chiaro e trasparente, nelle sedi formali opportune. Non possiamo scherzare su questo né limitarci ad annunci". Lo scrive il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, in una lettera al Giornale. "Vorremmo anche che si discutesse seriamente del Recovery Fund – la nostra sola speranza di uscire dalla crisi economica – e del modo in cui verranno destinate quelle risorse. E' uno strumento che dimostra l'importanza essenziale dell'Europa e per il quale noi personalmente ci siamo spesi in ogni sede europea e in colloqui con i principali leader stranieri nostri amici", aggiunge. "Noi abbiamo idee e proposte chiare sull'impiego delle risorse che ci verranno dall'Europa, proposte che presenteremo nei prossimi giorni, appena concluso il periodo delle feste natalizie e che non tradurremo in polemica di parte, ma metteremo a disposizione del Paese – sottolinea l'ex premier -. Le migliori energie della Nazione, non solo della politica, ma dell'impresa, della cultura, della scienza, devono davvero mettersi subito al lavoro per affrontare queste due grandi urgenze, quella del vaccino e quella della ripartenza. Non possiamo accontentarci di gesti simbolici". (ITALPRESS). sat/com 04-Gen-21 12:14

Condividi!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.