Covid, 191 mila vaccinati in Italia con 39,8% delle dosi disponibili

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Sono 191.011 i vaccini anti Covid-19 somministrati finora in Italia. Secondo i dati forniti dal ministero della Salute, alle 17,45 di oggi è stato somministrato il 39,8% delle dosi a disposizione. In particolare il vaccino è stato inoculato a 166.364 operatori sanitari, 14.864 personale non sanitario e a 9.783 ospiti di strutture residenziali. Con una predominanza di donne (155.662) sugli uomini (75.389). Guida la classifica delle regioni virtuose la Provincia autonoma di Trento (67,7%), seguita da Lazio (64,8%), Toscana (56%) e Veneto (55,6%). Fanalino di coda la Calabria (6%). Tra le regioni ben posizionate l'Abruzzo (44,5%), Basilicata (46,9), Campania (49%), Emilia Romagna (42,4%), Friuli Venezia Giulia (41,5%), Sicilia (41%), Piemonte (43,5%), Puglia (43,1%), Umbria (41,5%). A metà classifica Provincia Autonoma di Bolzano (34,6), Liguria (34,6%) e Marche (38,4%). Più indietro Valle d'Aosta (18,7%), Lombardia (14%), Molise (12%), Sardegna (7,5%). (ITALPRESS). tai/sat/red 05-Gen-21 19:14

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tiromancino, arriva il nuovo singolo “Cerotti”

Articolo successivo

Covid, in Germania lockdown fino al 31 gennaio

0  0,00