Governo, Musella “Serve unità nazionale o rischio elezioni è alto”

2 minuti di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Io sono perché ci sia una grande unità nazionale, come un po' ha indicato il nostro presidente Berlusconi. Fare vedere che le istituzioni sono unite, consapevoli, responsabili. È un forte messaggio che si deve dare ai cittadini e credo che sia responsabilità dei politici e di chi siede in Parlamento". Lo ha detto Graziano Musella, deputato e commissario provinciale a Milano di Forza Italia, intervistato da Claudio Brachino per la rubrica "Primo Piano" dell'Agenzia di Stampa Italpress, parlando della crisi di governo. "Abbiamo migliaia di aziende che chiudono, persone che soffrono non solo per la pandemia, ma soprattutto per aspetti di carattere economico", ha evidenziato, facendo riferimento anche all'Europa "che sta aspettando un Recovery plan serio e condiviso il più possibile con il Parlamento. O si forma una nuova maggioranza con una sua solidità, che potrebbe essere anche un nuovo governo, o è evidente che il rischio elezioni è molto alto". Nonostante le defezioni nel partito in occasione del voto in Parlamento, il deputato non teme un'emorragia tra gli azzurri. "In questo momento no. Il partito – ha spiegato – è abbastanza unito nella responsabilità nei confronti delle istituzioni. Dopodiché vediamo come vanno le trattative, cosa succede nel campo del centrosinistra e cosa succede col governo. Sono elementi che purtroppo possono cambiare alcune idealità anche all'interno di Forza Italia". "Penso che Conte stia puntando a fare, con grande velocità, un partito su. Vuole fare – ha continuato – un punto di centro moderato, rivale di Forza Italia ma anche sicuramente di altre formazioni minori di centro, per raccogliere un petalo di questo nuovo governo che sarà in futuro combinato in questa grossa coalizione moderati-Pd. È chiaro che una cosa di questo genere può illudere anche qualche nostro parlamentare al miraggio di una poltrona o di uno sviluppo futuro. Però per ora Forza Italia è bella quadrata". La nuova "scelta di linea" del partito "ci sta caratterizzando e ci aiuta a crescere, anche dal punto di vista elettorale", ha concluso. (ITALPRESS). ym/ads/red 23-Gen-21 12:12

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Di Maio “L’Italia riparte solo con un progetto chiaro”

Articolo successivo

Rezza “Ricoveri in terapia intensiva superano soglia critica”

0  0,00