Renzi “Crisi aperta perché ora si gioca il futuro del Paese”

News Italpress

ROMA (ITAlPRESS) – "Mi chiedono perché aprire la crisi adesso. Perché proprio adesso si gioca il futuro del Paese. O risolviamo i punti adesso oppure condanniamo i nostri figli nel declino. Non è facile dire queste cose, ma bisogna dire la verità. L'Italia si sta giocando l'osso del collo. Perché c'è una crisi economica e sanitaria senza precedenti. Il Pil italiano ha un livello di crollo mai avuto nella storia e non si vedono tutti gli effetti, ma quando il blocco dei licenziamenti verrà rimosso vedremo i danni ulteriori". A dirlo in un videomessaggio su Facebook Matteo Renzi. "Da questa situazione si può ripartire, l'Europa ha messo 209 miliardi a disposizione. O decidiamo adesso di spendere i soldi o tra un anno sarà troppo tardi, o adesso o siamo finiti", ha aggiunto. (ITALPRESS). tai/sat/red 27-Gen-21 19:39

Condividi!