THE CHRISTMAS SHOW al via le riprese con Bova, Autieri e Ornella Muti

Cinema In Rilievo Senza categoria

Viva Productions (tra gli altri, Bene ma non benissimoUn nemico che ti vuole bene) e il Produttore Pier Paolo Piastra annunciano con orgoglio l’inizio riprese, oggi 25 gennaio, di THE CHRISTMAS SHOW, scritto e diretto da Alberto Ferrari (Un figlio di nome ErasmusLa terza Stella). Cinque settimane di riprese, sullo sfondo della bella città di Lecce, per una divertente storia natalizia, in bilico tra il reality e la magia del quotidiano.

Il film schiera un cast di attori del calibro di Raul BovaSerena AutieriTullio SolenghiClaudio Gregorio “Greg” e un atteso ritorno sul grande schermo, Ornella Muti. Insieme a loro i giovani e talentuosi Alice Ferrari e Giulio Nunziante.

Con la Produzione Creativa curata da Maria Rosa Capelli e quella esecutiva da Giangi Foschini, THE CHRISTMAS SHOW si avvale della collaborazione della Apulia Film Commission e il Patrocinio della città di Lecce.

“Lecce è una città stupenda che ama il cinema. Grazie ad una grande squadra, abbiamo trasformato in pochi giorni gli spazi di una bella villa in un magnifico set cinematografico da ‘Cinecittà’ grazie alle maestranze e alle professionalità di grande qualità che abbiamo trovato qui, nel Salento” ha sottolineato il produttore Pier Paolo Piastra, che dal 25 gennaio e fino all’ultimo ciak seguirà insieme alla produttrice creativa del film, la compagna Maria Rosa Capelli, le riprese di THE CHRISTMAS SHOW.

“Un film dal ‘realismo magico’, ispirato alle commedie di Frank Capra, un po’ Truman Show un po’ vita di tutti i giorni, che racconta le emozioni che possono appartenere a chiunque e in qualunque angolo del mondo” ha aggiunto il regista e autore della scenografia Alberto Ferrari.

Condividi!

Vittorio Zenardi
Innamorato della settima arte, mi laureo in Lettere all'Università degli Studi di Firenze con una tesi in Storia e Critica del Cinema. La passione per il giornalismo mi porta a Roma dove collaboro con riviste cartacee e testate online che mi permettono di diventare prima Critico cinematografico SNCCI poi giornalista. Seguo come inviato i maggiori Festival internazionali, ho fondato l’Associazione Italian Digital Revolution dove ricopro il ruolo di Membro del Consiglio Direttivo e Responsabile del Sito e dei Social Media.