Lite Agnelli-Conte, Procura Federale apre un’inchiesta

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Il Procuratore Federale Giuseppe Chiné ha aperto un'inchiesta relativa al comportamento di dirigenti e tesserati della Juventus e dell'Inter durante e al termine della gara di ritorno della semifinale di Coppa Italia disputata martedì 9 febbraio. Al riguardo è già stato convocato il quarto ufficiale della gara, Daniele Chiffi. In precedenza, il giudice sportivo Alessandro Zampone non ha sanzionato nè il presidente della Juventus Andrea Agnelli nè il tecnico dell'Inter Antonio Conte, protagonisti del un litigio a distanza, con tanto di insulti, in occasione della partita in questione allo Stadium. Decretata invece una giornata di squalifica per il centrocampista nerazzurro Marcelo Brozovic e per l'esterno bianconero Alex Sandro. (ITALPRESS). mc/gm/red 11-Feb-21 12:52

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Draghi, parla Pagano (FI): “Basta dilettantismo. Ora riforme per scuola, fisco e giustizia”

Articolo successivo

Bancomat Pay partner di Ducati per il Mondiale MotoGP 2021

0  0,00