Governo, Salvini “Non abbiamo indicato nomi, partire al più presto”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Non vediamo l'ora di cominciare a lavorare perché l'Italia merita risposte concrete. Le priorità della Lega non sono i ministeri, ma risolvere i problemi della salute, del lavoro, e il ritorno a una vita normale. Continuiamo a dire che non mettiamo veti e non abbiamo voglia di litigare con nessuno. Ci fidiamo del professore Draghi, prima si parte e meglio è". Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, incontrando i giornalisti a Roma. "L'unico ministero di cui abbiamo parlato e che vorremmo ci fosse nel nuovo governo è quello per le disabilità, per dare risposte rapide e concrete a 6 milioni di italiani disabili che non meritano di essere considerati di serie B. Poi su nomi, cognomi, posti e preferenze non abbiamo chiesto nulla", ha aggiunto. A chi gli chiede se a Lega abbia presentato una rosa di 8 nomi, Salvini risponde così: "Non abbiamo indicato assolutamente nulla. Chiunque rappresenterà la Lega lo farà al meglio, non abbiamo chiesto nulla, ma vorremmo cominciare. Prima si comincia prima si danno risposte". (ITALPRESS). sat/red 12-Feb-21 13:16

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, 7 italiani su 10 ottimisti sul piano Ue per la ripresa

Articolo successivo

Pirlo “Cresciuti dopo la Supercoppa, andiamo a Napoli per vincere”

0  0,00