Covid, oltre 100 mila vittime in Italia dall’inizio della pandemia

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Superata la soglia dei centomila morti per Covid-19 in Italia da inizio pandemia. Secondo i dati forniti dal ministero della Salute, i 318 decessi delle ultime 24 ore portano il totale a 100.103. La regione con il più alto numero di decessi è la Lombardia, con 28.790, seguita dall'Emilia-Romagna (10.827) e dal Veneto (9.980). Sono 13.902 i nuovi casi di Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore (ieri 20.765) a fronte di 184.684 tamponi effettuati, determinando un tasso di positività del 7,53%. I 318 decessi delle ultime 24 ore sono in aumento rispetto ai 207 registrati ieri. I guariti sono 13.893 (il totale sale a 2.508.732) e gli attuali positivi scendono a 472.533 (329 in meno rispetto a ieri). I ricoverati nei reparti ordinari sono 21.831, 687 in più rispetto a ieri. Le terapie intensive sono a 2.700 ricoverati (+95 unità) con 231 nuovi ingressi. In isolamento domiciliare sono 448.002 persone. La regione con il maggior numero di casi è l'Emilia-Romagna (2.987), seguita da Lombardia (2.301), e Campania (1.644). (ITALPRESS). sat/red 08-Mar-21 17:47

Italpress

Agenzia di Stampa

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, Draghi “Accelerare sui vaccini, la via d’uscita non è lontana”

Articolo successivo

Whatever it takes, ma senza social network

0  0,00