italiana farmacia cialis lasix online pharmacy i migliori farmaci equivalenti del levitra slovenia non serve ricetta per il viagra acqisto viagra con ricetta siti sicuri acquisto viagra quando esce il cialis generico ci vuole la ricetta per il viagra prezzo comprare viagra amazon cialis generico in farmacia 2018 antidepressivi di ultima generazione 2021 il viagra si vende con ricetta medica antibiotico bambini neoduplamox sciroppo dosaggio antibiotico zinnat generico dove acquistare viagra e quanto costa viagra originale pfizer online acquista fluimucil antibiotico 500 mg prezzo resistenza ai farmaci antivirali cialis farmaco libero josamicina antibiotico prezzo dove comprare il viagra in america viagra prezzo farmacia 2019 cost of antibiotics without insurance 2018 pillole cialis.con pagamento alla consegna si puo'prendere cialis usando antidepressivi costo levitra orodispersibile generico cialis 2 5 generico quante volte al giorno si può prendere il viagra conoscete pillole di viagra quanto costa il cialis in brasile viagra online ricetta dosaggio anticorpi antibiotici pillola yaz e antibiotico dove si può comprare del viagra siti migliori dove acquistare viagra

Italia verso la zona rossa nazionale a Pasqua

2 minuti di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Da lunedì 15 marzo al 2 aprile, e il 6 aprile, le Regioni che hanno dati da zona gialla saranno comunque considerate in zona arancione. Questo il contenuto della bozza del decreto legge con le nuove misure anti-Covid, sul tavolo del Consiglio dei Ministri. La regola non vale per la Sardegna che al momento è in zona bianca. A Pasqua, nei giorni 3, 4 e 5 aprile, "sull'intero territorio nazionale, ad eccezione delle Regioni i cui territori si collocano in zona bianca, si applicano le misure stabilite dai provvedimenti di cui all'articolo 2 del decreto-legge n. 19 del 2020 per la zona rossa". Negli stessi giorni sono consentiti gli spostamenti ma solo in ambito regionale. Dal 15 marzo al 6 aprile si va in zona rossa in modo automatico se "l'incidenza cumulativa settimanale dei contagi è superiore a 250 casi ogni 100.000 abitanti, sulla base dei dati validati dell'ultimo monitoraggio disponibile". "Dal 15 marzo al 2 aprile 2021 e nella giornata del 6 aprile 2021, nelle Regioni nelle quali si applicano le misure stabilite per la zona arancione, è consentito, in ambito comunale – si legge inoe nella bozza -, lo spostamento verso una sola abitazione privata abitata, una volta al giorno, in un arco temporale compreso fra le ore 5 e le ore 22, e nei limiti di due persone ulteriori rispetto a quelle ivi già conviventi, oe ai minori di anni 14 sui quali tali persone esercitino la responsabilità genitoriale e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi. Lo spostamento di cui al presente comma non è consentito nei territori nei quali si applicano le misure stabilite per la zona rossa". (ITALPRESS). sat/red 12-Mar-21 11:54

Italpress

Agenzia di Stampa

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Nel quarto trimestre 2020 persi 414 mila posti di lavoro su base annua

Articolo successivo

Confedilizia a Draghi “Sostenere gli affitti e sbloccare gli sfratti”

0  0,00