Lukaku e Lautaro, l’Inter vince 2-1 a Torino

3 minuti di lettura

TORINO (ITALPRESS) – Grazie al 'magic duo' Lukaku-Lautaro Martinez, l'Inter prosegue la sua marcia e batte 1-2 il Torino di Nicola all'Olimpico Grande Torino. Vittoria importante per i nerazzurri che, nonostante una prestazione sottotono, riescono ad infrangere il muro granata. Inizio a ritmo di tango argentino per l'Inter che, al 4', si rende subito pericolosa con Lautaro Martinez che, innescato in area da Perisic con un cross perfetto, si libera della propria marcatura e di testa sfiora la rete del possibile vantaggio. Il Toro subisce l'iniziativa dei nerazzurri che, al 16', si rendono per la seconda volta pericolosi: sugli sviluppi di un corner calciato da Brozovic, De Vrij ruba il tempo agli avversari e di testa colpisce il pallone. La mira dell'olandese però lascia a desiderare e la sfera si spegne sul fondo. L'Inter è padrona del campo e del gioco ma, al 29', è il Torino a sfiorare la rete del vantaggio: calcio di punizione battuto da Verdi, sulla traiettoria del pallone arriva Lyanco che da ottima posizione colpisce il palo con Handanovic battuto. Il gol sfiorato infonde fiducia all'undici granata che, al 33', torna a bussare con Verdi dalla distanza alla porta di Handanovic, che però non si lascia sorprendere e prima frazione di gara che si chiude così sullo 0-0. Nella ripresa doppia occasione da rete per l'Inter che prima al 48', con un colpo di testa Skriniar, e poi al 51', con Gagliardini, fallisce due ghiotte occasioni per passare in vantaggio. La verve offensiva nerazzura manda in affanno il fortino difensivo granata e, al 61', Izzo interviene in modo falloso su Lautaro Martinez in area torinista. L'arbitro Valeri indica immediatamente il dischetto del rigore; dagli 11 metri si presenta Lukaku che batte Sirigu per la rete dello 0-1. Incassato lo svantaggio, il Torino non si lascia intimidire e, al 70', Nicola può esultare dalla panchina per il gol che sancisce l'1-1: sugli sviluppi di un corner calciato da Mandragora, si accende una mischia in area interista che Sanabria risolve con la zampata vincente che regala il pareggio ai granata. La gara sembra oramai conclusa ma, all'85', l'Inter trova un gran gol con Lautaro che approfitta di un cross di Sanchez e di testa batte Sirigu per la rete dell'1-2 che chiude la gara e regala l'ottava vittoria di fila alla capolista. (ITALPRESS). gbn/ari/red 14-Mar-21 17:07

Italpress

Agenzia di Stampa

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Il Parma risorge e batte 2-0 una stanca Roma

Articolo successivo

Covid, 21.315 nuovi casi e 264 decessi nelle ultime 24 ore

0  0,00