prezzo viagra 4cpr 50mg avelox antibiotico generico come acquistare viagra online tipi di confezioni di cialis viagra 100mg come si prendere uso di antidepressivi in italia derivato viagra in tailandia farmaco migliori farmaci antidepressivi dove posso acquistare il viagra in sardegna pillola di viagra tritata sublinguale disponibilita levitra 10 mg farmacie frosinone e dintorni antibiotico tonsillite senza ricetta cialis 20 mg generico italia costo di una confezione di viagra prezzo del cialis da 10 mg cialis come comprare in farmacia viagra wholesale online kamagra online pharmacy prende viagra di nascosto dove comprare cialis generico su internet forum costo medicinale cialis 25 mm cialis acquisto sicuro cialis 5 mg prezzo in europa come mai il.levitra non.si.trova piu nelle.farmacie cistite farmaci antibiotici pericolosi antibiotico placche gola senza ricetta cerco viagra originale viagra vendita in farmacia viagra online is it legal antidepressivi triciclici bassi dosaggio quante gocce sono 20 cialis.prezzoinfarmacia compare-cialis-generico-senza-ricetta.html cialis 28 cpr 5 mg prezzo forum dove comprare cialis viagra online propecia 1 mg acquisto pillola perdite con antibiotico

Tris di Ronaldo che trascina la Juve, Cagliari piegato 3-1

2 minuti di lettura

CAGLIARI (ITALPRESS) – Cristiano Ronaldo risponde alle critiche degli ultimi giorni e trascina la Juventus sul campo del Cagliari con una tripletta. La formazione di Pirlo batte quella di Semplici 3-1, tiene accesa una piccola speranza Scudetto e reagisce nel migliore dei modi dopo l'eliminazione dalla Champions League per mano del Porto. Lo fa grazie al suo calciatore più forte che sbriga la pratica con tre gol nel primo tempo. Ma nella prima frazione di gioco, CR7 rischia anche grosso: al 13' travolge Cragno colpendolo al volto con lo scarpino. Per Calvarese non ci sono gli estremi per il cartellino rosso e il portoghese può continuare lo show iniziato dopo appena 10' di gioco. L'1-0 arriva infatti in avvio su calcio d'angolo: Cristiano Ronaldo svetta su Nandez e firma il vantaggio. Per il raddoppio bisogna aspettare invece altri quindici minuti: sugli sviluppi di una ripartenza, il portoghese evita Cragno e viene steso dal portiere in area. Per l'arbitro non ci sono dubbi e dal dischetto si presenta lo stesso Ronaldo che fa 2-0. Per la tripletta perfetta serve un gol col mancino che arriva al 32': Chiesa serve il cinque volte Pallone d'Oro che da posizione defilata fulmina Cragno con un tiro potente e preciso. Ma il Cagliari è vivo e nella ripresa lo dimostra. Al 61' c'è il cross basso verso il centro di Zappa, all'appuntamento si presenta Simeone che punisce Szczesny e torna al gol dopo quasi cinque mesi dall'ultima rete segnata contro il Bologna. Ma è troppo tardi per sperare nella rimonta. Nel finale Semplici cambia tutto: fuori Simeone, Rugani e Duncan; dentro Cerri, Deiola e Pereiro. Quest'ultimo all'86' ha sui piedi l'ultima chance da gol con un diagonale che sfiora il secondo palo. È l'unico brivido per una Juventus, che sa gestire il vantaggio di due gol nel finale (con CR7 che fallisce il poker personale allo scadere). L'Inter, reduce dalla vittoria sul Torino, dista sempre dieci punti, ma i bianconeri hanno la gara col Napoli da recuperare. (ITALPRESS). spf/pdm/red 14-Mar-21 20:04

Italpress

Agenzia di Stampa

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Buglione confermato presidente della Fidasc

Articolo successivo

Il Milan cade contro il Napoli, l’Inter vola a +9

0  0,00