Anche De Vrij e Vecino positivi, stop ATS Milano a Inter-Sassuolo

1 minuto di lettura

MILANO (ITALPRESS) – Altri due casi di coronavirus fra i giocatori nerazzurri e niente Inter-Sassuolo sabato. Si aggrava la situazione ad Appiano Gentile: dopo D'Ambrosio e Handanovic anche Stefan de Vrij e Matias Vecino sono risultati positivi al Covid-19 in seguito ai test effettuati nella giornata di ieri. "I due nerazzurri sono già in quarantena presso la propria abitazione", fa sapere la società, riportando anche la posizione dell'ATS di Milano che, informata delle nuove positività, "ha deciso quanto segue: sospensione immediata di qualsiasi tipo di attività della squadra per quattro giorni, domenica 21 marzo compresa; divieto di disputa di Inter-Sassuolo in programma sabato 20 marzo 2021; divieto di rispondere alle convocazioni per tutti i calciatori convocati dalle rispettive nazionali. Nella giornata di lunedì 22 marzo, prima della eventuale ripresa delle attività, verranno ripetuti i tamponi molecolari a tutto il gruppo squadra". (ITALPRESS). glb/gm/red 18-Mar-21 12:52

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Didattica a distanza, un bando per i docenti degli istituti tecnici

Articolo successivo

Tg News – 18/3/2021

0  0,00