Letta “Fuori dal mondo vertice di soli maschi, bisogna passarsi palla”

2 minuti di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Bisogna passare la palla ai compagni. Solo così si fanno i punti, solo così si vincono le partite". Parola del segretario Pd Enrico Letta che, in un'intervista a Repubblica, dice: "Le scelte al ribasso ti si ritorcono contro. Io credo che sia importante circondarsi di persone capaci di giocare in squadra. Una delle cose che mi sono piaciute di più della settimana scorsa è stata chiamare a far parte della segreteria Mario Berruto, ex ct della nazionale di volley. L'ho scelto non solo perché si occuperà di sport, ma perché vorrei che girasse nelle periferie del partito per fare la sua presentazione dell'idea di coach e di gioco di squadra. Una cosa che dice sempre è che se passi male la palla all'altro, perdi il punto». «Nella mia università sulle materie che insegnavo io, scienze sociali e relazioni internazionali – aggiunge – le donne sono circa il 65% e i maschi il 35% in termini di studenti". La vicenda dei capigruppo "la voglio gestire così perché vorrei provare ad alzare un velo su un problema italiano che esiste. Quando ho posto in queste ore la questione della presenza femminile nel Pd sono partite diverse critiche, secondo alcuni lo starei facendo per interessi o giochi miei. Ma in Europa, il fatto che ci sia un equilibrio di genere è la precondizione. Uno schema per il quale un partito come il nostro ha nelle posizioni di vertice, segretario, capigruppo, ministri, presidenti di Regione, solo maschi, non è in linea col resto del mondo. Non è sufficiente la questione delle quote. Sono a favore, ma funzionano sui gruppi di persone. Il problema sono gli incarichi monocratici che da noi sono tutti al maschile perché abbiamo un meccanismo di selezione basato sulla forza». Letta si dice "sicuro" che i gruppi sceglieranno "sulla base di una selezione e sceglieranno votando donne di qualità. Ne conosco moltissime di straordinarie nel Pd, sempre un passo indietro perché il sistema è organizzato attorno a dinamiche che le schiacciano». (ITALPRESS). mgg/red 23-Mar-21 08:40

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Bertolaso “sono senza poteri, esausto per l’impegno”

Articolo successivo

Italiani, popolo di ribelli o di rivoluzionari?

0  0,00