pastiglie di kamagra farmacia farmaciauno cialis prezzo antidepressivi ti fanno sentire più sicuro antidepressivi cambio farmaco astinenza gli antidepressivi di nuova generazione forum è possibile acquistare viagra senza ricetta levitra acquisto on line spedizione gratuita ordina levitra 10 mg online dosaggio cialis generico sildenafil viagra mechanism serve la ricetta per il cialis in farmacia euromed top order cialis online acquisti cialis on line farmaci per la terapia iniettiva della disfunzione erettile acquisto cialis originale online sicuro profilassi antibiotica farmaco cambio farmaco antidepressivo propecia 5mg cost comprare viagra generico online comprare viagra online su sito sicuro viagra generico on line italia posso prendere una tachipirina se ho assunto cialis sildenafil e viagra viagra generico ditte produttrici onicomicosi crema antibiotica unghie della farmacia cialis confezioni da 20 mg farmaco piu potente per la disfunzione erettile viagra italiano pillole per disfunzione erettile testosterone cialis originale caratteristiche viagra online paypal comprare cialis online è reato real levitra online antibiotici protetti cefalosporine iv generazione farmacia per disfunzione erettile da 50 mg

Vaccini, dalla Commissione Ue nuova stretta all’export

2 minuti di lettura

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – La Commissione europea ha approvato una revisione al suo sistema di autorizzazioni delle esportazioni, già in vigore da gennaio, aggiungendo i criteri di "reciprocità e proporzionalità", attraverso i quali gli Stati membri e la Commissione europea stessa potranno valutare caso per caso "se esportare i vaccini" sia "appropriato oppure no". Lo ha sottolineato il vicepresidente esecutivo della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, nel corso di una conferenza stampa in merito alla trasparenza e al meccanismo di autorizzazione dell'export dei vaccini. D'ora in avanti, dunque, l'Unione europea valuterà se "il Paese verso il quale sono destinate le dosi di vaccino pone a sua volta delle restrizioni sull'export di vaccini o delle materie prime" e se "la situazione nel Paese di destinazione dei vaccini sia migliore o peggiore di quella europea". Seguendo le modifiche al meccanismo di autorizzazione, la Commissione europea ha fatto sapere che "saranno 17 i Paesi" verso i quali deciderà se continuare a esportare le dosi di vaccini o meno, tra cui rientrano Israele, Norvegia, Serbia, Svizzera, Bielorussia e Albania. Restano invece esclusi dall'applicazione del nuovo strumento, e quindi continueranno a ricevere i vaccini, "i 92 Paesi a basso e medio reddito del Covax". Dombrovskis ha poi ricordato che l'Unione europea è "il primo grande esportatore di vaccini a livello globale" e, da quando il meccanismo di autorizzazione delle esportazioni dei vaccini è stato avviato, "su 381 richieste di esportazione, solo una è stata rifiutata e 33 Paesi hanno potuto beneficiare dell'export dei vaccini europei". Secondo la commissaria europea per la salute Stella Kyriakides, la revisione al sistema di approvazione dell'export dei vaccini "arriva in questo momento in cui la situazione è ancora allarmante", ribadendo che i criteri aggiunti "non sono un divieto all'esportazione". (ITALPRESS). alp/sat/red 24-Mar-21 16:18

Italpress

Agenzia di Stampa

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tg Economia – 24/3/2021

Articolo successivo

Strepitosamente… flop di Pierfrancesco Campanella sul nuovo canale CG TV

0  0,00