/

Grande distribuzione, Tigotà investe su Roma con un nuovo store

2 minuti di lettura

Tigotà continua nel suo percorso di sviluppo a Roma. Il brand, leader in Italia nella vendita di prodotti per la pulizia della casa, la cura della persona e la cosmetica, ha aperto un punto vendita in via Beniamino Franklin.

Con quest’ultima apertura gli store della catena salgono a 637 sul territorio nazionale.
A Roma è il tredicesimo.
Sono stati assunti 10 collaboratori, la metà donne, con un’età media di 28 anni.

In tutto i dipendenti di Tigotà sono più di 4700, di 52 diverse nazionalità.
Recentemente l’azienda è entrata anche nella classifica di “Italy’s best employers” , sondaggio realizzato da Statista che ha intervistato oltre 12mila dipendenti di aziende italiane e che premia le imprese dove si lavora meglio.
“E’ un momento particolarmente difficile dal punto di vista sanitario ma abbiamo deciso di aprire comunque perché vogliamo dare il nostro contributo. Grazie al prezioso lavoro e impegno dei nostri collaboratori, continuiamo a fornire tutti quei prodotti necessari per la pulizia e la sanificazione dei locali dove abitiamo e viviamo e continueremo a farlo” afferma Tiziano Gottardo, presidente di Tigotà.  “Penso sia importante continuare a dare segnali anche sul fronte dello sviluppo economico e dell’occupazione. Tigotà continuerà a investire sul territorio e sulle persone”.

Il brand si è aggiudicato il riconoscimento di Miglior Insegna 2021 nel settore drugstore
L’indagine, condotta da Largo Consumo e Ipsos, ha valutato oltre 27000 esperienze d’acquisto dei consumatori.
Proprio in un’ottica di miglioramento e crescita costante Tigotà sta selezionando immobili da prendere in affitto per le nuove aperture in tutto il Lazio.
“Cerchiamo sempre nuove opportunità, chi vuole avanzare le proprie proposte può farlo alla mail proposte.immobili@gottardospa.it” conclude Gottardo.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Inps, gettito contributivo 2020 in calo ma meglio delle previsioni

Articolo successivo

La Juve batte il Napoli 2-1 nello ‘spareggio Champions’

0  0,00