Record presenze, trono e maglia celebrativa per Radu

2 minuti di lettura

La Lazio festeggia il difensore che, con 402 partite disputate, supera Favalli in testa alla classifica di sempre ROMA (ITALPRESS) – Seduto sul trono con intorno i suoi compagni. Giorno da ricordare per Stefan Radu, celebrato da tutta la Lazio per il record di presenze in maglia biancoceleste. Il difensore rumeno è stato premiato a Formello per essere diventato il calciatore con più presenze nella storia della società, con 402 partite ufficiali disputate. Presente tutta la squadra, il presidente Lotito e l'ex difensore biancoceleste Beppe Favalli, che con 401 presenze deteneva il precedente primato. "Al Boss – informa il club – è stato consegnato un trono celebrativo, con la maglia numero 402 davanti e la sua foto dietro, ed un quadro in vetroresina con all'interno la maglia numero 402 e alcune foto speciali". "Sono molto felice, la squadra e la società mi hanno fatto due sorprese pazzesche, non mi aspettavo di ricevere questi regali. Non so chi abbia avuto questa idea, sono curioso: è un bellissimo regalo, me lo ricorderò per sempre", ha dichiarato ai microfoni di Lazio Style Channel Radu, arrivato alla Lazio nel 2008 dalla Dinamo Bucarest. "Ora però testa alle dieci finali che mancano alla fine del campionato – ha aggiunto il difensore biancoceleste -. Spero adesso che i magazzinieri mi diano una mano per portare tutto questo a casa. Anche i miei figli saranno contenti però gli dirò che è un regalo per me". (ITALPRESS). ari/com 07-Apr-21 15:44

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, Pandolfi (Ausl Bologna) “Riduzione sistematica del contagio”

Articolo successivo

Fifa: Italia scala tre posizioni nel ranking, adesso è settima

0  0,00