Formula E: Raggi “Futuro che arriva in città, è la nostra vocazione”

2 minuti di lettura

La sindaca di Roma: "Bisogna accelerare su questo tipo di tecnologia" ROMA (ITALPRESS) – "Quando qualche anno fa ci è stata proposta la Formula E, per noi è stato il futuro che atterrava in città. Sono tre anni che Formula E è con noi e lo rimarrà per altri cinque anni. Ne siamo orgogliosi. Sappiamo quanto sia necessario accelerare su questo tipo di tecnologia". Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, nel corso della conferenza stampa di presentazione del Rome E-Prix 2021, in programma sabato 10 e domenica 11 aprile, per la prima volta come Campionato del Mondo. "Non a caso stiamo lavorando per portare a Roma Expo 2030, per lavorare sulla città del futuro e costruire un quartiere completamente ecosostenibile. Credo sia questa la vocazione di una città, di una capitale come Roma", ha aggiunto la sindaca. "Già dal 2019 abbiamo approvato un piano di mobilità sostenibile e stiamo allacciando centinaia di colonnine per l'elettrico – ha spiegato ancora la Raggi – Ma portare nel cuore di una città millenaria questa gara spettacolare per noi rappresenta davvero il senso del futuro che si realizza. Non potevamo che abbracciare questa offerta". "Stiamo dotando la città di una rete di piste e corsie ciclabili, e stiamo consentendo ai cittadini di scegliere come spostarsi e differenziarsi. Se i cittadini non sono i primi ad abbracciare il cambiamento diventa tutto molto difficile. Invece la città vuole sperimentare, e un evento come la Formula E, che mostra quanto sia attrattiva questa tecnologia, è molto importante", ha concluso. (ITALPRESS). spf/mc/red 08-Apr-21 12:13

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Vaccino, Aifa “In arrivo 17 milioni di dosi Pfizer e 7-10 milioni J&J”

Articolo successivo

Istat, nel 2020 crollo delle vacanze e dei viaggi di lavoro

0  0,00