Coronavirus, Brusaferro “Curve toccano plateau, Rt sotto 1”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Le curve danno un quadro dinamico, il contagio ha raggiunto un plateau. Si vede una decrescita lenta. Alcune regioni sono in decrescita, altre in contrario sono in crescita. Per quanto riguarda l'incidenza e' scesa a 210 per 100 mila abitanti rispetto ai 232 della settimana precedente. Per quanto riguarda l'Rt e' a 0,92 ed e' in lieve decrescita, anche se ci sono 8 regioni sopra l'1. Ci sono regioni con rischio alto, sono Valle d'Aosta e Sardegna, mentre le altre viaggiano a rischio 1 e 2". A dirlo il presidente dell'Istituto superiore di Sanita' Silvio Brusaferro, nel corso della conferenza stampa settimanale sul Covid-19. "L'occupazione delle terapie intensive si sta stabilizzando, siamo arrivati ad un plateau, cosi' pure per le aree mediche. Sui decessi, l'eta' mediana e' in decremento ed e' risultato dal fatto che la maggiore parte delle popolazioni anziane cominciano ad essere vaccinati. Per quanto riguarda le vaccinazioni, stiamo sfiorando il 70% per gli over 80 e questo trova dei riscontri" ha aggiunto Brusaferro. (ITALPRESS). tai/sat/red 09-Apr-21 18:01

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Toyota, presidente Toyoda “Persona dell’anno” dell’auto 2021

Articolo successivo

Covid, 18.938 nuovi casi, su 718 decessi pesa ricalcolo Sicilia

0  0,00