Nodi Mbappè e Neymar per il Psg, Real e Barça alla finestra

2 minuti di lettura

I due giocatori non hanno ancora rinnovati i contratti in scadenza nel 2022 ROMA (ITALPRESS) – A Parigi restano ottimisti ma il futuro di Kylian Mbappè e Neymar, entrambi in scadenza nel 2022, resta più incerto che mai. In Spagna, in particolare, insistono sul fatto che il Real Madrid abbia fatto del 22enne attaccante francese l'obiettivo numero uno della prossima estate, forti anche del gradimento del giocatore: Mbappè, infatti, sarebbe sempre più deciso a vestirsi di blanco tanto da aver rifiutato fin qui le tre diverse proposte di rinnovo che gli sono state presentate, l'ultima delle quali da 25 milioni di euro netti a stagione, quasi il doppio dell'attuale ingaggio. E il Psg, per non perderlo a parametro zero fra un anno, potrebbe essere costretto a venderlo col Real pronto a scendere in campo. Per quanto riguarda invece Neymar, in Catalogna si continua a parlare di un suo possibile ritorno al Barcellona. A spingere perchè il club provi a riportarlo al Camp Nou anzichè puntare sui vari Wijnaldum o Depay sarebbero i suoi stessi ex compagni, convinti che sia il brasiliano il tassello mancante per tornare a essere competitivi in Champions. Il Barcellona avrebbe anche delle contropartite da spendere, come Ousmane Dembelè o Antoine Griezmann che al Psg verrebbero accolti a braccia aperte. Resta la questione stipendio: l'attuale monte ingaggi dovrebbe scendere di parecchio per andare incontro alle richieste di Neymar, che dovrebbe anche rinunciare ai contenziosi ancora in corso col suo vecchio club. (ITALPRESS). glb/red 09-Apr-21 11:00

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Salvini “Fiducia in Draghi, non mi interessa la polemica con Speranza”

Articolo successivo

Vincere il cyberbullismo, approfondimento a Digitale Italia

0  0,00