Formula E, riscatto Vandoorne a Roma nel secondo e-prix

2 minuti di lettura

Il pilota Mercedes si aggiudica il quarto round stagionale ROMA (ITALPRESS) – La Mercedes e Stoffel Vandoorne si riscattano nel secondo atto tra le strade di Roma, ribaltando completamente le gerarchie del sabato. Nel round 4 della stagione 2021 di Formula E, la costante rispetto alla gara del giorno precedente è il cielo uggioso sulla capitale che mescola le carte sin dalle qualifiche. In prima fila, a sorpresa, i rookie Nick Cassidy (Virgin Racing) e Norman Nato (Venturi) davanti ai più esperti Pascal Wehrlein e Stoffel Vandoorne. Tolta l'adrenalina di una partenza da fermo, così come ieri la gara parte in regime di Safety Car a causa delle condizioni insidiose della pista. Una volta rientrata, però, passano pochi secondi per assistere al primo colpo di scena. Il poleman Cassidy perde il controllo della propria vettura, è costretto a ricostruire la propria gara ma, nel suo miglior momento, va a muro dopo il contatto con Rowland. Vandoorne scala posizioni, Di Grassi è ancora sfortunato, poi l'incidente di Rast che riporta la Safety Car a sei minuti dal termine della gara. C'è tempo, però, per un ultimo minuto da cuore in gola: Vandoorne mantiene il primo posto 'vendicando' il ritiro di ieri, alle sue spalle la Mahindra di Alexander Sims mentre è terzo Pascal Wehrlein (Porsche) dopo la retrocessione sul fondo dell'ordine di arrivo di Nato (energy overuse). Dietro, invece, succede di tutto: il leader della classifica piloti, Sam Bird, e il terzo in graduatoria, Nyck De Vries, vanno contro le barriere. Senza acuti la giornata di Jean-Eric Vergne, vincitore sabato ma solamente 11° di domenica, ruggisce Da Costa (campione iridato in carica) che scatta 15° ma chiude 7° e alle spalle della Jaguar di Evans. Il week-end di Roma si chiude, dunque, con altri due nomi sul gradino più alto del podio dopo i primi due capitoli di scena in Arabia Saudita. Il prossimo appuntamento è fissato per il 24 e il 25 aprile a Valencia dopo una settimana di sosta. (ITALPRESS). spf/fsc/red 11-Apr-21 15:39

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Cagliari, Semplici “Salvezza possibile con questa mentalità”

Articolo successivo

Conte “Stiamo iniziando a vedere la meta ma niente calcoli”

0  0,00