Il vice di Simone Inzaghi, Farris “Ci abbiamo creduto sino alla fine”

1 minuto di lettura

"Abbiamo giocato con il cuore e abbiamo fortemente voluto la vittoria" VERONA (ITALPRESS) – "Queste partite non le vinci con un singolo episodio. La squadra ha giocato con il cuore: questa è una delle nostre vittorie in cui ci abbiamo creduto sino alla fine e non abbiamo mollato, nonostante il Verona sia un avversario che non regala nulla. Abbiamo fortemente voluto la vittoria". Lo ha dichiarato Massimiliano Farris, vice allenatore della Lazio, oggi in panchina al posto di Simone Inzaghi (risultato positivo al Covid-19), dopo la vittoria contro il Verona. "Il gol annullato a Caicedo? Ci può stare di segnalare la sbracciata; però, l'arbitro Chiffi aveva fatto giocare molto durante la partita. Il richiamo al Var ha portato all'annullamento ma secondo la linea arbitrale poteva starci anche il non fischiare", ha aggiunto Farris. "Volevamo la fisicità di Milinkovic-Savic sulle seconde palle; poi la sua presenza in area è una costante pericolosa: se giochi con le palle alte lui sa cosa fare. Immobile non è fortunato in questo momento ma la sua prestazione è da incorniciare. Ha preso un palo solo per questione di centimetri. La sua gara è stata generosa, ha ritrovato la gamba per combattere. Ci mancano i suoi gol ma siamo sicuri che in questa volata finali arriveranno", ha concluso Farris. (ITALPRESS). spf/pdm/red 11-Apr-21 17:39

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Samp, Ranieri “Futuro? Sono sereno, voglio ancora divertirmi”

Articolo successivo

Pirlo “Atteggiamento giusto, su Dybala valuta società”

0  0,00